Skip to content Skip to footer

5 validi motivi per vendere/acquistare casa con un’agenzia immobiliare

4 Comments

  • Francesco Bersani
    Posted Ottobre 15, 2015 at 5:54 pm

    Sono rimasto piacevolmente sorpreso dalla utilità e dalla precisione con cui questo articolo evidenzia i lati positivi di vendere avvalendosi della consulenza di un professionista.

    Non ci sogneremmo mai di affrontare una causa legale senza un avvocato, lo stesso dovrebbe accadere per le compravendite ma sappiamo bene che non è così.

    Il fatto che il 50% delle compravendite in Italia avvenga privatamente è da ricercare da un lato nel modello attuale di offerta delle agenzie (non sempre il servizio è all’altezza) dall’altro lato manca un lavoro da parte degli agenti immobiliari stessi di comunicazione, volto a modificare la percezione dei clienti da “mi prende il 3% per aprire delle porte” a “mi garantisce di concludere il miglior affare possibile, evitando di correre rischi.

    Purtroppo focalizzandosi unicamente sul marketing degli annunci immobiliari diventa molto difficile far trasparire una immagine diversa da quella attuale.

    Come faccio a dimostrare che sono un consulente di cui non puoi fare a meno solamente usando gli annunci?

    In realtà con questo articolo voi avete fatto un passo avanti in questo senso. Complimenti ancora.

    • Raffaella Pace
      Posted Ottobre 15, 2015 at 6:34 pm

      Grazie Francesco, è vero: la sfida, il più delle volte, è riuscire a trasmettere ai clienti il valore reale dei servizi e della professionalità che ogni buon agente offre. Siamo contenti tu abbia colto in pieno il messaggio. A presto!

  • A
    Posted Ottobre 26, 2015 at 3:19 pm

    interessante, ma non mi convince sicuramente fino in fondo… forse si dovrebbe studiare tutto, ma proprio tutto, ciò che riguarda l’argomento, e solo alla fine decidere.
    Io ultimamente ho cercato solo affitti, e per una cosa del genere mi sa tanto che è meglio a priori il privato. Tanto che me ne frega avere l’intermediazione ecc, che ti viene a costare centinaia di euro di più? in più il comportamento non è certo esemplare, e la trasparenza l’ho trovata solo in un caso: tutti gli altri hanno fatto i viscidi, e avrei voluto rispondere sarcasticamente.
    Già in un annuncio io mi aspetto che mettano nei dettagli esattamente tutti i costi, e non farlo mi fa già diffidare del 50%. In più, chiedendo via mail quei dettagli, mi rispondono di lasciare il numero che mi richiamano. Forse la media è così beota che ci casca e si sta a sorbire la retorica di quella gente, ma a persone più intelligenti dà solo fastidio. l’ho detto ad alcuni amici ed eran tutti d’accordo a mandare a quel paese o non rispondere.
    A me gente così sta solo sulle palle, e solo uno dovevo ringraziare, che senza complimenti mi ha scritto tutto. La mosca bianca che anche se italiana non è per fortuna italiana.

  • A
    Posted Ottobre 26, 2015 at 3:20 pm

    interessante, ma non mi convince sicuramente fino in fondo… forse si dovrebbe studiare tutto, ma proprio tutto, ciò che riguarda l’argomento, e solo alla fine decidere.
    Io ultimamente ho cercato solo affitti, e per una cosa del genere mi sa tanto che è meglio a priori il privato. Tanto che me ne frega avere l’intermediazione ecc, che ti viene a costare centinaia di euro di più? in più il comportamento non è certo esemplare, e la trasparenza l’ho trovata solo in un caso: tutti gli altri hanno fatto i viscidi, e avrei voluto rispondere sarcasticamente.
    Già in un annuncio io mi aspetto che mettano nei dettagli esattamente tutti i costi, e non farlo mi fa già diffidare del 50%. In più, chiedendo via mail quei dettagli, mi rispondono di lasciare il numero che mi richiamano. Forse la media è così beota che ci casca e si sta a sorbire la retorica di quella gente, ma a persone più intelligenti dà solo fastidio. l’ho detto ad alcuni amici ed eran tutti d’accordo a mandare a quel paese o non rispondere.
    A me gente così sta solo sulle palle, e solo uno dovevo ringraziare, che senza complimenti mi ha scritto tutto. La mosca bianca che anche se italiana non è per fortuna italiana, nel senso meritatamente negativo del termine.

Lascia un commento

0/100

Iscriviti alla newsletter

Sii il primo a conoscere gli ultimi aggiornamenti.
Non ti invieremo mai email di spam.